Le mandorle nella dieta

mandorle nella dieta donna francesca

Sai che le mandorle aiutano a perdere peso e riducono il senso della fame? Sembra un miracolo ma è tutto vero! Scopriamo insieme perché e come inserirle nella dieta.

SEMPRE A PORTATA DI MANO

Le mandorle, pelate o sgusciate,  non devono mai mancare in una condizione di dieta e in una situazione di alimentazione corretta, sana ed equilibrata, questo perchè nel momento in dobbiamo ridurre le calorie per perdere peso, non dobbiamo dimenticare  di soddisfare le esigenze fisiologiche dell’organismo e gli aspetti psicologici con  l’appagamento dei sensi. In questo scenario è imprescindibile l’introduzione di frutta secca come le mandorle italiane

PERFETTE IN OGNI MOMENTO

Puoi portarle ovunque con te: in borsa o nello zaino, puoi mangiarle come spuntino mentre lavori al pc o aggiungerle ad una insalata. Le mandorle sono semi oleosi che posseggono una strepitosa miniera di principi nutritivi che diventano per l’organismo una scorta di energia e benefici. Ricche di vitamine e di sali minerali, hanno un’ottima presenza di proteine vegetali e fibre che contribuiscono a regolarizzare l’attività intestinale. Nonostante l’alto valore energetico, le mandorle sono un vero toccasana nella dieta. La quantità consigliata dai nutrizionisti è di 30 grammi di mandorle, circa dieci semi, da mangiare preferibilmente ad inizio giornata, come a colazione, o tra i pasti principali come snack spezzafame. 

RIDUCONO IL SENSO DI FAME

Il bello delle mandorle è che basta mangiarne qualcuna per essere già subito sazi. Questa meravigliosa condizione è data dall’alto contenuto di proteine e fibre che riduce il desiderio di mangiare.  Il loro consumo, inoltre, aumenta il metabolismo quindi il loro inserimento in una dieta può favorire la perdita di peso. Inoltre è ormai comprovato che le mandorle riattivare e stabilizzare il metabolismo grazie al loro contenuto di calcio grassi omega 3. Oltre a questo, sono ormai molti gli studi scientifici che concordano sul fatto che  i benefici delle mandorle sul nostro corpo sono vastissimi perché la presenza di antiossidanti protegge le cellule dal danno ossidativo.

PERFETTE PER CHI SOFFRE DI GLICEMIA ALTA

Le mandorle sono perfette anche per chi soffre di glicemia alta, le mandorle sono lo snack spezza fame più indicato. Secondo uno studio condotto da esperti della Harvard T.H.Chan School of Public Health di Boston  che ha esaminato i dati relativi all’alimentazione di 16.217 persone prima e dopo la diagnosi di diabete, un diabetico che ogni settimana assume cinque porzioni da 28 grammi di frutta secca (100-125 grammi) può vedere ridotto il proprio rischio cardiovascolare del 17 %. 

SOLO MANDORLE DI ALTA QUALITA’

Date le innumerevoli proprietà nutrizionali di questa frutta secca, noi di Donna Francesca cerchiamo di preservare al meglio questi preziosi semi a partire dalla pianta. I mandorli infatti sono curati direttamente da noi presso i nostri campi a Mariotto, caratteristica città nei pressi di Bari. I mandorleti sono situati sulle Murge, immersi in un bellissimo paesaggio naturalistico. Le mandorle italiane di Donna Francesca sono della varietà Filippo Cea, cultivar tipica della regione Puglia. Sono lavorate a mano e a bassa temperatura per preservare anche il loro sapore particolare, burroso ed elegante, e non contengono conservati e additivi. 

Iscriviti alla nostra newsletter

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin