Siamo produttori di Mandorle Filippo Cea

mandorle filippo cea donna francesca

Sui nostri campi in Puglia, noi di Donna Francesca coltiviamo mandorle Filippo Cea, varietà fra le più note di Puglia, da 5 generazioni. Croccanti e dal grande calibro, sono ottime da gustare al naturale e sono perfette in cucina. Le mandorle Filippo Cea si distinguono per il sapore delicato e per le loro proprietà nutrizionali ecco perché sono perfette come snack!

LA STORIA DELLE MANDORLE FILIPPO CEA

La cultivar Filippo Cea è tra le varietà più note grazie alla sua dolcezza e per le superlative note aromatiche. Proprio per queste ragioni è la più richiesta nella preparazione di latte di mandorla e alta pasticceria.
La sua storia è particolare. Siamo agli inizi del 1900. L’agronomo Filippo Cea ama sperimentare. Innesta, seleziona, crea. Nasce così la cultivar più apprezzata per gusto e caratteristiche nutritive. Grazie alle condizioni pedoclimatiche e alla qualità del terreno, questo particolare mandorlo dall’animo esile quanto robusto, si integra alla perfezione con il panorama circostante divenendo con la sua silhouette, rustica ed elegante, icona indiscussa della Puglia. La tradizionalità del prodotto è riconosciuta anche dal MIPAAF che l’ha accolta nel suo elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali come Mandorla di Toritto.

PERCHE’ E’ PERFETTA

Introdurre le mandorle Filippo Cea nell’alimentazione è fondamentale, poiché costituisce un importante alleato nelle diete bilanciate.
Diversi studi condotti dall’Istituto Sperimentale Agronomico di Bari ne hanno comprovato le caratteristiche organolettiche e nutrizionali. L’elevato contenuto di acido oleico e acido linoleico, infatti, ricoprono un fondamentale ruolo nell’alimentazione umana. Inoltre, la presenza di grassi all’interno del frutto non arreca danno alcuno alla massa corporea. Anzi, sono risultate fondamentali in un percorso nutrizionale di dimagrimento, come attestato da numerosi studi nel settore tutti concordi nell’affermare che mangiare  mandorle in quantità moderata ogni giorno sono il miglior metodo per ridurre il senso di fame e aumentare il proprio benessere.

QUANTE MANGIARNE

La dose maggiormente consigliata dai nutrizionisti è di massimo 30 grammi al giorno. Infatti questi semi oleosi, sono un alimento calorico e trasmettono molta energia. Tuttavia dobbiamo anche dire che, secondo i più recenti studi, il nostro corpo ne assorbe solo il 10-15% perché parte del grasso è inaccessibile agli enzimi digestivi.

SAPORE UNICO

Le mandorle Filippo Cea si distinguono per il sapore pieno e  ricco ma bilanciato.  Possono essere consumate al naturale o come ingrediente nelle ricette più originali degli chef. Dalla confetteria alla pasticceria, nella gelateria come nella gastronomia, ma anche nella cosmesi e nel settore delle bevande, la mandorla esprime sempre il suo carattere. Grazie alla versatilità di questo prezioso frutto, è possibile gustare le nostre mandorle in differenti modi: al naturale sgusciate o pelate o nella versione un po’ più wild, rompendo il guscio. È possibile gustarne anche la versione ben più elaborata, ovvero tostate salate con olio extra vergine di oliva e sale marino di Puglia, oppure ancora pralinate, ovvero ricoperte da zucchero croccante.

Iscriviti alla nostra newsletter

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin